- La galleria d’arte online per comprare opere d’arte moderna e contemporanea in modo sicuro -
+39 081.818.63.25 (10:00 – 13.00 / 15.30 – 19.00)
info@morraartstudio.com
Investire arredando i propri spazi 
Investire in arte arredando i propri spazi 
Warhol e il potere femminile

Warhol e il potere femminile

2 Aprile 2024
Warhol fu spesso influenzato dalle figure femminili di potere nella sua arte, che fosse potere politico o di fama e lusso.

Reigning Queens è una collezione di sedici stampe caratterizzata da quattro regine, che Warhol presentò due anni prima della sua morte nel 1985.
Tutte le regine hanno la caratteristica comune di aver raggiunto e detenuto il potere autonomamente, piuttosto che attraverso un matrimonio.
Le quattro includono la Regina Margrethe II di Danimarca, la Regina Beatrix dei Paesi Bassi, la Regina Ntombi Twala del Swaziland e la Regina Elisabetta II del Regno Unito.
La collezione esprime la fascinazione di Warhol per la nobiltà, il potere femminile e le celebrità.



Tutte le foto utilizzate in questa collezione sono fotografie ufficiali o dei media dei monarchi.
Per la Regina Elisabetta II, Warhol scelse la fotografia ufficiale rilasciata per il suo Giubileo d'Argento nel 1977, scattata da Peter Grugeon nel 1975.
Warhol usò la stessa foto per quattro stampe della regina, con quattro varianti in colore e composizione.



Nella serie i ritratti sono serigrafati su sfondi contrastanti per attirare l'attenzione sull'abito della regina.
Le immagini della serie presentano blocchi astratti di colore che l'artista stampò separatamente.

Per Warhol, la serigrafia era una tecnica distintiva che fungeva da "battito cardiaco" della sua opera, tecnica che gli permise di riprodurre facilmente immagini in serie.
In questa collezione stampò quattro ritratti per ogni regina, creando un totale di 16 stampe, Reigning Queens è quindi una delle serie più estese di Warhol, anche se la ridotta dimensione dell'edizione la rende particolarmente intrigante per i collezionisti.

Warhol sembrava ossessionato dal concetto di ripetizione e produzione di massa, la natura ripetitiva delle sue stampe simboleggia l'idea di produzione su larga scala di immagini di celebrità nei media, nella filatelia, nel conio...
Lavorando intorno a questo concetto, Warhol soprannominò il suo studio d'arte "The Factory" (la fabbrica) con l'obbiettivo di produrre arte a livello popolare commerciale.
Le fotografie che Warhol usò come base della serie sono tutti ritratti ufficiali delle istituzioni, prodotti e replicati in enorme numero, apparendo su oggetti come monete, francobolli e sigilli di Stato.

Un altro tema comune nell'opera di Warhol è il rapporto delle celebrità con il denaro, la vita glamour delle celebrità - e l'attenzione costante che ricevevano dai media - lo affascinavano.
Non solo trovò ispirazione attraverso le vite delle celebrità, ma anche attraverso figure politiche, la serie Reigning Queens è una delle molte serie incentrate anche sulla politica che creò durante la sua carriera, tra i soggetti politici che raffigurò vi sono John F. Kennedy e Vladimir Lenin, gli fu anche commissionato un ritratto per la campagna del presidente Jimmy Carter nel 1976.



Warhol era spesso influenzato dalle donne di potere nella sua arte, che fosse potere politico o di fama e lusso, creò molti ritratti di donne famose, tra cui la sua serie estremamente popolare di Marilyn Monroe.
Allo stesso modo, la sua collezione di ritratti di Marylin Monroe presenta un'immagine di base della figura ben nota trasformata da colori vivaci.
Warhol spesso impreziosiva le donne nelle sue stampe aggiungendo colori dettagliati anche ad esaltare o rappresentare il colore del trucco.
In Queen Elizabeth II of the United Kingdom, Warhol scelse un tono rosa sbalorditivo per le labbra che spiccano sulla pelle chiara, e aggiunse anche dettagli blu intorno agli occhi che creano un effetto di audace eyeliner.

Le nostre edizioni stampate da Sunday B. Mornings sono timbrate sul retro con inchiostro blu.
Le 'Blue inks' sono le edizioni attuali e la qualità e l'integrità delle stampe sono impeccabili.
Sono stampate su carta di qualità museale con gli inchiostri archivistici di più alta qualità.
I colori sono assolutamente vibranti, le immagini digitali non rendono loro giustizia.
Alcuni dei collezionisti più esigenti le possiedono per la loro qualità e i set vengono battuti nelle aste più prestigiose come Christie's.

Condividi questo Articolo:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Morra Arte Studio -  info@morraartstudio.com -  tel. +39 081.818.63.25 - Via G. Matteotti, 1 Qualiano ( NA ) ITALY -  P.Iva (Vat) 03053260646
WhatsApp
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram